Quantcast

Il Sindaco Rasero partecipa al Consiglio Comunale aperto di Alessandria sulla mobilità ferroviaria

Ieri sera, giovedì 27 dicembre 2018, il Sindaco Maurizio Rasero, l’Assessore Mariangela Cotto ed il Presidente del Consiglio Comunale Giovanni Boccia e i consiglieri Bassi e Verrua hanno partecipato al Consiglio Comunale aperto del Comune di Alessandria per esaminare e valutare le criticità della mobilità ferroviaria del sud Piemonte emerse negli ultimi tempi e aggravatesi recentemente in seguito alla soppressione delle fermate del Frecciabianca ad Asti ed Alessandria.

Al termine della seduta che ha visto la partecipazione delle autorità comunali alessandrine e dei Presidenti delle due provincie interessate, Marco Gabusi e Gianfranco Baldi, il sindaco Maurizio Rasero ha dichiarato: “La mia partecipazione all’incontro nasce dalla necessità di risolvere il disagio vissuto dai pendolari e dagli utenti che utilizzano le reti ferroviarie per i loro spostamenti e dal desiderio di sottolineare l’importanza della mobilità su rotaie per lo sviluppo economico, sociale e culturale dei territori coinvolti. Per questa ragione, condivido quanto emerso dall’ordine del giorno approvato durante la seduta del consiglio comunale alessandrino che mira a sollecitare Trenitalia affinché migliori i servizi esistenti e ne predisponga ulteriori non solo con il capoluogo regionale, ma anche con i principali centri del Piemonte, delle regioni confinanti, con la capitale e l’area meridionale del paese. Le problematiche evidenziate hanno una tale portata che solo creando una concreta sinergia tra enti e territori è possibile ottenere risultati utili e, si spera, in tempi brevi”.