Quantcast

Giornata Mondiale Disabilità: a Baldichieri d’Asti, Montafia e Villafranca d’Asti coinvolti oltre 400 studenti delle scuole medie

Sono stati oltre 400 i ragazzi raggiunti da un’iniziativa di informazione e sensibilizzazione sul tema della disabilità promossa dalle Amministrazioni dei comuni di Baldichieri d’Asti, Montafia e Villafranca d’Asti e che si è svolta nelle mattinate di lunedì, martedì e mercoledì scorsi.

Gli incontri hanno seguito uno stesso copione e, in particolare, hanno visto la presenza della GSH Pegaso, che propone attività sportiva, di carattere sia amatoriale sia agonistico, per le persone diversamente abili, con le relazioni della presidente Ilaria Castino e la testimonianza di Marco Scafiti, campione Italiano 2018 in vasca corta nei 50 metri stile libero, 50 dorso e 100 misti FISDIR (Federazione Italiana degli sport Paralimpici intellettivo e relazionali), cui si aggiungono altri 8 titoli conquistati negli anni precedenti, nonché 3 titoli europei.

Gli incontri sono stati organizzati con il contributo organizzativo e la presenza dell’Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica (Aisla), in particolare con la partecipazione e la testimonianza diretta del referente per la provincia di Asti, Vincenzo Soverino.

Per i comuni sono state “madrine” dell’iniziativa Anna Macchia (assessora a Villafranca) e Ioana Iordanescu (consigliera delegata a Baldichieri) che si sono interfacciate con la Direzione didattica e le scuole per assicurare la piena riuscita degli eventi.

“Quello della disabilità – sottolineano Iordanescu e Macchia – è certamente un tema delicato, che richiede la dovuta attenzione da parte delle Amministrazioni comunali. L’adesione e la forte presenza delle scuole del territorio non è soltanto un bel segnale, ma un modo concreto per fare comunità insieme”.

Piena soddisfazione anche per i sindaci Guido Cavalla, Marina Conti e Gianluca Forno, presenti per salutare i ragazzi ad inizio delle mattinate.