Silvana Bertolotti nominata Delegato Provinciale dell’Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche

Più informazioni su

L’Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche fu costituita nel 1949 dal Conte Feliciano Monzani, discendente di quel Cirillo Monzani che fu Ministro del Regno con Urbano Rattazzi allorché la Capitale venne spostata da Torino a Firenze.

La sua finalità primaria è quella di stabilire e consolidare rapporti di fratellanza, di collaborazione, di stima, di solidarietà e di rispetto tra gli Insigniti degli Ordini cavallereschi della nostra Repubblica quali: Ordine al Merito della Repubblica Italiana (O.M.R.I) Ordine Militare d’Italia, Ordine al merito del Lavoro, Ordine della Stella della Solidarietà Italiana, ”Maestri del Lavoro”; i legalmente riconosciuti dal nostro ordinamento statale, i pontifici (San Gregorio Magno, San Silvestro Papa), il Sovrano Militare Ordine di Malta, il Santo Sepolcro di Gerusalemme oltre a quelli della Repubblica di San Marino (Ordine di Sant’Agata).

Lo Statuto mira a consolidare ed esaltare, tramite l’opera degli iscritti nelle varie fasi della vita associativa, i valori fondanti della nostra Repubblica ed a rafforzare nelle nuove generazioni il senso delle istituzioni, della solidarietà umana, della nobiltà d’animo, della professionalità e della competenza.

L’Associazione provinciale attiva dal 1985 e dal 1995 sotto la valida guida del Grande Ufficiale Giuseppe Scaletta, è stata di recente affidata alla dott. Silvana Bertolotti, che è stata nominata Delegato per Asti e Provincia e che ha già cominciato ad interagire proficuamente con le numerose Delegazioni attive su tutto il territorio regionale.

Nella foto: il Delegato Regionale Cavaliere di Gran Croce dott. Carlo Varni consegna la lettera di nomina al neo-Delegato provinciale dott. Silvana Bertolotti.

Più informazioni su