Quantcast

Meteo: dopo l’estate di San Martino ecco un anticipo di inverno

Più informazioni su

Dopo un inizio di novembre contrassegnato da tanta pioggia e da temperature sopra alla media, ecco irrompere, con un mese di anticipo, l’inverno.

Già in questo fine settimana si è verificato un brusco calo delle temperature, ma, secondo il bollettino Arpa Piemonte emesso nel primo pomeriggio, domani è previsto un ulteriore calo con possibilità di vedere le prime nevicate anche a bassa quota sul cuneese e torinese, con fenomeni sporadici e meno probabili sull’astigiano e alessandrino (come indicato nella cartina sotto).

Per la giornata di domani, lunedì 18 novembre, nell’astigiano la temperatura minima potrebbe scendere sotto lo zero, ma da martedì dovrebbero risalire leggermente, con le condizioni meteo in miglioramento.

Di seguito quanto riportato dall’Arpa Piemonte: “Condizioni di tempo soleggiate per la giornata odierna grazie a flussi settentrionali freddi che interessano la nostra regione. Da domani un minimo depressionario a nord delle Alpi richiamerà aria più fredda e umida sul Piemonte determinando un peggioramento del tempo nel pomeriggio con nevicate anche a bassa quota (200-300 m su Torinese e Cuneese), fenomeni sporadici e meno probabili su Astigiano e Alessandrino.

I fenomeni continueranno anche nella notte e al primo mattino di martedì, poi il tempo andrà rapidamente migliorando con parziali schiarite.”

Più informazioni su