Quantcast

A.P.R.I. Asti, 12 e 13 ottobre il nuovo appuntamento”Passo e Vedo 3. Storie di ordinaria disabilità”

Il 12 e il 13 ottobre, nuovo appuntamento con lo spettacolo “Passo e Vedo 3. Storie di ordinaria disabilità”.

Le autrici ed interpreti, Maria Teresa Montanaro vice presidente dell’associazione L’Arcobaleno e Renata Sorba, coordinatrice della sezione di Asti dell’APRI, si ripropongono al pubblico cittadino con un nuovo copione e con nuove letture che trattano argomenti di attualità e di vita quotidiana. In scena uno spaccato di vita reale con dialoghi e scenari che per far riflettere e condividere con spensieratezza, e anche ironia, storie di ordinaria quotidianità con la propria disabilità.

Sul palcoscenico anche un ospite d’onore: il cane guida York, che sarà uno dei protagonisti delle diverse storie, che coloreranno e intervalleranno le letture e le interpretazioni di alcuni degli allievi della Scuola di Recitazione “Teatralmente” diretta da Alessio Bertoli, regista dello spettacolo. Lo spettacolo è stato realizzato grazie al contributo della CR.AT, con il patrocinio del Comune di Asti e della Rete delle Pari Opportunità della Provincia di Asti, con il sostegno del CSVAA e dell’associazione NIG, Nuove Idee Globali sempre attenta, da anni, alle tematiche sociali.

L’evento è aperto alla cittadinanza e l’ingresso è ad offerta libera. Il ricavato sarà devoluto all’Apri e L’Arcobaleno. Il progetto, che diventerà itinerante, vuole diventare un momento di confronto anche con gli studenti delle scuole della città e della provincia di Asti.

Il sipario si alzerà alle 21:15 alla Casa del Teatro 1 di Via Goltieri n.3 ad Asti, Ulteriori informazioni: asti@ipovedenti.it oppure larcobaleno.asti@gmail.com