Quantcast

La Cia nazionale presenta a Canelli il progetto Innovazione in agricoltura

Più informazioni su

Nell’ambito del Progetto per l’Innovazione in agricoltura di Cia-Agricoltori Italiani, Canelli ospiterà Martedì 6 Novembre un incontro-dibattito informativo su “Produzione, Trasformazione, Distribuzione e Mercato”. Organizzato da Claudia Merlino, responsabile Organizzazione e Sviluppo della Confederazione, l’incontro prevede l’intervento di ricercatori, docenti universitari, imprenditori ed esperti di sistemi di controllo delle produzioni.

L’incontro, moderato dal giornalista de “La Stampa”, Maurizio Tropeano, si svolgerà, con inizio alle 15, nel Salone delle Stelle del Municipio di Canelli e sarà aperto dai saluti del sindaco, nonché presidente della Provincia di Asti, Marco Gabusi e dell’assessore regionale all’agricoltura, Giorgio Ferrero cui seguiranno gli interventi del presidente di Cia Piemonte, Gabriele Carenini e di quello di Cia Asti, Alessandro Durando.

Il Progetto Innovazione in agricoltura sarà quindi presentato da Claudia Merlino che darà poi la parola a tecnici ed esperti del settore: il Direttore di ricerca CNR dell’Istituto di Biologia e Biotecnologia Agraria di Milano, Diego Breviario, il prof. Vincenzo Gerbi, docente del Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell’Università di Torino, l’imprenditore Massimiliano Apollonio e Benedetto Fracchiolla, direttore commerciale di Finoliva Global Service.

Dopo l’intervento del giovane presidente di Agia Piemonte, Danilo Amerio, viticoltore in Moasca, seguiranno altre tre relazioni, a cura di: Paolo Quaranta, account executive di SIA, Mattia Manetti, della società Wenda, e Giovanni Di Mambro della società Eilasian.

Alle 18 concluderà la serie di interventi il Presidente nazionale della Confederazione italiana agricoltori, Dino Scanavino.

Più informazioni su