Quantcast

Confartigianato, le esigenze delle imprese piemontesi presentate al mondo politico

Il sistema Confartigianato Imprese in Piemonte, il 24 ottobre ha incontrato a Roma, presso la sede della Confederazione, numerosi parlamentari eletti nei collegi Piemontesi, per presentare le esigenze delle imprese artigiane e le loro aspettative nei confronti del mondo politico.

Erano presenti i presidenti e i direttori: Adelio Ferrari (Alessandria), Roberto Dellavalle (Asti), Cristiano Gatti (Biella), Luca Crosetto e Joseph Meineri (Cuneo), Michele Giovanardi e Amleto Impaloni (Piemonta Orientale) Dino De Santis e Gianfranco Benotto (Torino). Per la Federazione partecipava il Segretario Regionale Carlo Napoli.
Per la Confederazione erano presenti il Presidente Giorgio Merletti, il Vice Presidente Domenico Massimino, il Segretario Generale Cesare Fumagalli.

“L’incontro è stato molto cordiale e costruttivo – ha commentato il presidente di Confartigianato Asti Roberto Dellavalle – in un contesto informale si sono evidenziate da una parte le preoccupazioni che affliggono il nostro mondo Artigiano e le aspettative ed esigenze che riteniamo debbano essere messe in atto senza ulteriori indugi e timori referenziali, quindi più che mai confidiamo in una forte azione ed intesa da parte dei Parlamentari Piemontesi”.

[Nella foto il presidente  di Confartigianato Asti Roberto Dellavalle insieme all’onorevole astigiano Andrea Giaccone, della Lega]