Operazione parchi sicuri: 400 alberi sotto l’osservazione dell’Ente Parco Paleontologico Astigiano

Piano di manutenzione straordinaria a Rocchetta e in Val Sarmassa: un bando per gli agricoltori

Decine di migliaia di alberi costituiscono le tre aree protette gestite dal Parco Paleontologico Astigiano.

Oltre 400 esemplari del Parco Naturale di Rocchetta Tanaro e della Riserva Naturale della Val Sarmassa richiedono interventi urgenti di taglio o potature perché a rischio: è quanto ha stabilito un dettagliato monitoraggio che l’Ente Parco sta conducendo da alcuni anni sulla stabilità delle piante secondo il metodo VTA, Visual Tree Assessment. La procedura, riconosciuta a livello internazionale, verifica lo stato di salute degli alberi per limitare i potenziali pericoli, dalla caduta di rami a quella dell’intera pianta, per chi frequenta giardini e parchi pubblici.

L’indagine che ha portato a individuare i 400 esemplari pericolosi ha coinvolto strade, sentieri segnalati e aree di sosta situati in appezzamenti privati delle aree protette di Rocchetta e della Val Sarmassa. Qui si opererà a breve per mettere in sicurezza i luoghi: la direzione dell’Ente Parco ha voluto riservare la gara per l’esecuzione dei lavori alle imprese agricole, in applicazione del decreto legislativo 228/2001.

Il piano di manutenzione straordinaria avrà un importo complessivo di 30 mila euro e riguarderà: taglio di alberi, anche soggetti a martellata; potature; interventi in tree-climbing con obbligo di iscrizione all’albo regionale; interventi minori sulla viabilità.

Le aziende agricole potranno partecipare al bando entro le ore 12 del 16 ottobre, consultando la documentazione all’indirizzo web goo.gl/3E1mgo oppure collegandosi al sito del Parco: www.astipaleontologico.it 

Ulteriori informazioni allo 0141.592091.

Nelle scorse stagioni silvane lo studio sulla stabilità degli alberi ha identificato situazioni a rischio nella Riserva Naturale di Valleandona, inducendo l’Ente Parco a intervenire per risolvere i casi più urgenti.

Nella foto: sentiero nel Parco di Rocchetta Tanaro