Quantcast

Buona la prima a Mombercelli: grande successo per la tre giorni di REwineD

Grandissimo successo per REwineD, a Mombercelli, la prima edizione di un evento che ha mixato ottima cucina e spettacoli musicali speciali.

La tre giorni di kermesse, organizzata dall’Associazione “Momber C’è”, ha riempito le piazze del paese astigiano con entusiasmo per la soddisfazione del gruppo di lavoro e dell’Amministrazione.

Tre serate speciali, quelle del 24, 25 e 26 agosto, culminate con l’affascinante spettacolo di Paolo Zanarella, “il pianista fuori posto”, che ha incantato il folto pubblico presente, suonando sul suo pianoforte a coda sospeso nell’aria, una magica performance di un artista di livello internazionale accompagnato da Mauro Marcaccio ed Anna Salvano.

Tanta la gente accorsa anche nelle altre serate, la prima per ballare e cantare con Elemento 90, una serata esplosiva a base delle canzoni degli anni 90, e quella conclusiva, di domenica 26, allietata da Tonia Todisco.

Il primo anno di festival – commenta così il Sindaco, Ivan Ferrero – è stato un vero successo, erano anni che non si vedevano le due piazze così gremite di mombercellesi e non solo. La volontà era di dare un volto nuovo al paese, partendo anche da questi momenti di festa e condivisione: grazie al lavoro incessante della nuova proloco è stato possibile tutto questo. Ora sguardo rivolto alle Sagre: dobbiamo organizzare al meglio l’attesissimo ritorno dell’inimitabile friciula di Mombercelli.”