Quantcast

Venerdì 27 luglio le”Magliette Rosse” a Villa Quaglina “#restiamoumani. Accogliere e Conoscere”

Venerdì 27 luglio, alle ore 17.30, il Centro di accoglienza per richiedenti asilo di Villa Quaglina, gestito da Piam Onlus, aprirà le sue porte alle “Magliette Rosse” che, dopo il flash mob del 7 luglio, hanno manifestato il desiderio di dare continuità all’iniziativa alfine di organizzare il dissenso.

Sarà un pomeriggio dedicato alla conoscenza sul campo del sistema di accoglienza per profughi e richiedenti asilo, attraverso il confronto con chi l’accoglienza la pratica e la vive quotidianamente perché, come ci ricorda don Ciotti, sono due le strade che abbiamo per crescere e trasformare l’indignazione in impegno e responsabilità: le relazioni e la conoscenza.

Promotori dell’incontro sono privati cittadini e associazioni astigiane che, da alcune settimane, hanno intrapreso un cammino per la costruzione condivisa di una rete volta a individuare obiettivi comuni e a unire le forze per il loro raggiungimento.

Nel corso dell’incontro sarà inoltre possibile sottoscrivere l’Iniziativa dei cittadini europei (ICE) “Welcoming Europe – Per un’Europa che accoglie” volta a decriminalizzare la solidarietà, creare passaggi sicuri per i rifugiati e proteggere le vittime di abusi.
Tutti sono invitati a partecipare indossando una maglietta o un simbolo rosso per significare che l’onda di umanità che ha attraversato l’Italia tre settimane fa non intende arrestarsi.