La foto dei Lettori di ATNews

Serata di grande bellezza e emozione per “Aspettando Cuntè Munfrà 2018”.

Più informazioni su

Un lunghissimo applauso del pubblico, che ha riempito la splendida Chiesa di San Lorenzo a Scurzolengo, ha concluso il concerto di musica sacra-spirituale “Ave Maria” con la straordinaria esibizione di Simona Colonna, Matteo Ravizza e Patrizia Camatel.

Un coinvolgente percorso tra parole e musica, tra antico e moderno, tra classico e popolare, in un’atmosfera spirituale.

Il Vescovo Mons. Francesco Ravinale, ospite della serata, ha voluto alla fine ringraziare gli artisti per questo momento emozionale, condividendo con il pubblico alcune riflessioni e ricordando anche Luciano Nattino.

Particolare apprezzamenti sono stati espressi anche dal Sindaco Gianni Maiocco e dalla vice presidente della Fondazione CRAsti Giulia Maria Sella.

La rassegna è promossa dall’Unione Colli Divini – nel cuore del Monferrato e della casa degli alfieri /Archivio della Teatralità Astigiana ed è sostenuta dalla Regione Piemonte, dagli Enti Locali coinvolti, dalla Fondazione CRT e dalla Fondazione CRAsti. La direzione artistica di Cuntè Munfrà è di Massimo Barbero, l’ideazione di Luciano Nattino.

Gli appuntamenti successivi saranno: sabato 11 agosto a Castagnole Monferrato con “Il barbiere di Re Vittorio, confidenze e segreti del primo re d’italia” di Nattino con Fabio Fassio, giovedì 23 agosto a Montemagno con “94 passi in giardino” con Lorenza Zambon.

Più informazioni su