Mombaruzzo Classica: 15 artisti internazionali domenica in concerto

Avrà luogo domenica 8 con inizio alle 21, nella chiesa di Sant’Antonio Abate a Mombaruzzo, il concerto di ben 15 artisti di tutto il mondo nell’ambito di “InterHarmony International Music Festival”, kermesse americana di musica classica con sede operativa a New York, già precedentemente approdata in Italia, con ben cinque edizioni, alle pendici del monte Amiata, in Toscana.

Si tratta di un evento eccezionale che, dopo la prima edizione del 2017 di grande successo, viene ospitata nuovamente nel Monferrato.

Nel corso della serata, verranno proposte musiche di Chopin, Scrabin, Handel, Halvorsen, Schumann, Liszt, Moszkowski, Gershwin e Villa-Lobos.

Si esibiranno artisti di fama internazionale, tra questi Geoffrey Burleson, Catherine Kautsky,(pianoforte), Carrie Rehkopf, Kineko Okumura (violino) e Misha Quint direttore e ideatore del fortunato festival (violoncello).

Il programma della serata si concluderà con ensamble di 8 violoncelli.

L’evento è organizzato in sinergia e collaborazione tra vari soggetti; l’Amministrazione Comunale, la locale Pro Loco, la Parrocchia, l’associazione culturale Via Maestra e alcuni appassionati locali.

Questo evento di fatto aprirà la rassegna estiva dal titolo “Mombaruzzo ……è musica ….e danza”, che si concluderà l’ 8 settembre.

InterHarmony con altri 13 artisti ritornerà poi a Mombaruzzo ancora martedì 24, nella suggestiva cornice della chiesa di Santa Maria Maddalena.