Quantcast

Castelnuovo don Bosco, torna la “Giornata del pensionato”

Più informazioni su

Torna anche quest’anno la “Giornata Provinciale del Pensionato Coldiretti”. Giunta alla quarta edizione, si terrà martedì 24 luglio a Castelnuovo don Bosco. Una manifestazione itinerante che ogni anno si arricchisce sempre più in partecipanti e spunti di interesse.

Il programma prevede alle ore 9 il ritrovo, al Colle don Bosco, dei pensionati Coldiretti, degli amici, dei simpatizzanti e delle autorità. Seguirà la visita libera alla Basilica Pontificia, alla casetta di don Bosco e al Museo della Vita Contadina. Alle 11 nella chiesa superiore si terrà la solenne celebrazione Eucaristica. Come di consueto, la giornata si concluderà con il pranzo, presso il ristorante “Ciocca”, di Castelnuovo don Bosco, dove sono anche previsti intrattenimenti musicali.

Nel frattempo, il 27 giugno scorso, a Fénix in Valle d’Aosta, con una folta partecipazione fra cui anche un centinaio di pensionati provenienti dall’Astigiano, si è tenuta l’analoga Giornata a carattere interregionale con i pensionati di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

“Vista anche la partecipazione massiccia degli astigiani a Fénix – sottolinea Mario Raviola, presidente dell’Associazione Pensionati di Coldiretti Asti – siamo sicuri che martedì 24 luglio a Castelnuovo don Bosco ci saranno tutti gli ingredienti per passare un’altra giornata in allegria e armonia. D’altra parte la festa del pensionato rappresenta un’iniziativa importante ed un’occasione di riflessione in cui viene ricordato il prezioso e duro lavoro dei nostri pensionati che sono da esempio anche per i nostri giovani imprenditori. Siamo in stretta sintonia con Coldiretti che rappresenta una nuova agricoltura che concilia innovazione e tradizione, valorizzando al meglio il patrimonio di esperienza dei pensionati all’interno delle aziende agricole e dell’Organizzazione”.

“Incontri come quello in Valle d’Aosta e questo del 24 luglio prossimo a Castelnuovo don Bosco – rileva Marco Reggio, presidente di Coldiretti Asti – sono l’occasione per fare il punto sulle numerose progettualità. Coldiretti è consapevole di come i pensionati rappresentino un “patrimonio di saperi” e che si debba sempre fare riferimento alla loro saggezza e alla loro capacità di trasmettere i principi e i valori fondanti della nostra organizzazione. Sappiamo anche che l’Italia, con il Giappone, è tra i paesi con il più alto indice di senilizzazione, ma che purtroppo a volte il privilegio di vivere più a lungo si scontra con forti carenze nel welfare, per questo Coldiretti sollecita una politica più attenta nei confronti degli anziani, a cominciare dall’adeguamento delle pensioni minime”.

Per partecipare alla Giornata del Pensionato del 24 luglio prossimo o per ricevere ulteriori informazioni, gli interessati possono contattare la Segreteria provinciale dell’Associazione Pensionati Coldiretti al n° 0141.380.431 oppure rivolgersi ai Segretari di Zona Coldiretti.

SEDI DELLE GIORNATE DEL PENSIONATO COLDIRETTI
2015 San Damiano
2016 Nizza M.to
2017 Monastero B.da
2018 Castelnuovo don Bosco

Didascalia: Nella fotografia un’immagine dell’edizione dello scorso anno della Giornata provinciale del Pensionato Coldiretti, tenutasi a Monastero Bormida, quest’anno si terrà a Castelnuovo don Bosco il 24 luglio

Più informazioni su