Roberta Bellesini ha ricevuto il Premio Civitas del Lions Club Asti Host

Nella cornice del castello di Cortanze si è svolta la tradizionale serata Charter del Lions Club Asti Host, coincisa con la celebrazione dei 55 anni di fondazione del Club nato il 31 gennaio 1963.

Nel corso dell’evento è stato assegnato il Premio Civitas, istituito nel 2005 per rendere omaggio all’impegno civico di personalità che abbiano promosso i principi di buona cittadinanza e si siano dedicati a migliorare la comunità’ senza scopi di lucro.

Quest’anno il riconoscimento è stato ritirato da Roberta Bellesini Faletti che svolge la propria intensa attività di promozione culturale e sociale con le iniziative legate alla carica di presidente della Biblioteca di Asti “Giorgio Faletti”, facendo “conoscere l’opera del compianto marito Giorgio con partecipazioni attive a eventi e rassegne tra cui la sempre più rilevante manifestazione Passepartout”.

Roberta è inoltre il fulcro dell’associazione culturale “Creative” di Asti.

Nel corso della Charter Night il presidente Alessandro Agostinucci ha infine presentato una sintesi dell’attività di servizio svolta durante il suo mandato ringraziando tutti coloro, soci e non, che hanno contribuito alla realizzazione di molteplici iniziative utili alla collettività.