Quantcast

Le Rubriche di ATNews - Comunicare la bellezza

Verificata anche a Nizza Monferrato l’accessibilità dei siti Unesco

Si è svolto lo scorso venerdì 18 maggio un altro sopralluogo dell’Associazione sull’accessibilità dei siti UNESCO, nell’ambito del progetto “Land(e)scape the disabilities – Un paesaggio per tutti”, questa volta con la preziosa collaborazione di Francesca Fenocchio (SportAbili Alba), Medaglia Olimpica alle Paralimpiadi di Londra 2012.

A seguito dei sopralluoghi a Barbaresco e a Rosignano Monferrato, questa volta si sono svolte le verifiche sui percorsi accessibili a Nizza Monferrato presso l’Enoteca Regionale di Nizza Monferrato, il Palazzo del Gusto e l’Ufficio Informazioni di Asti Turismo presente nella città.

Questi test fanno parte del progetto “Land(e)scape the disabilities – Un paesaggio per tutti”, finanziato a valere sui fondi del Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo, in riferimento alla L.77/2006 e che ha inoltre ricevuto un importante sostegno per il suo completamento dall’Associazione delle Fondazioni di Origine Bancaria del Piemonte.

L’obiettivo del progetto è quello di rendere accessibile il sito UNESCO a tutti coloro che sono interessati a conoscerne i valori e a godere dei variegati aspetti che caratterizzano il paesaggio culturale, secondo l’ approccio della “catena dell’accessibilità” e della progettazione universale e inclusiva.