Accende un fuoco vicino al B&B: titolare sanzionato dai Carabinieri Forestali di Canelli

Diverse sanzioni amministrative sono state comminate dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Canelli a Cassinasco.

A un residente di Cassinasco il quale deteneva un cane mai registrato all’anagrafe canina e per la mancata consegna a centro di raccolta autorizzato di veicolo in stato di fuori uso, è stata contestata una sanzione di 1.800 euro.

Sempre a Cassinasco i Carabinieri Forestali di Canelli hanno comminato una sanzione amministrativa di € 400 alla titolare di un locale Bed & Breakfast in quanto aveva acceso un fuoco in prossimità del bosco adiacente all’esercizio pubblico.