Quantcast

Il 25 aprile a Castell’Alfero la Fiera Viviverde 2018

Mercoledì 25 aprile 2018 si svolgerà la XIX edizione di VIVIVERDE la manifestazione promossa dal Comune di Castell’Alfero in collaborazione con le associazioni locali.

Dall’alba al tramonto presso le vie e le piazze del borgo storico di Castell’Alfero i visitatori avranno la possibilità di immergersi nel mondo agreste in un’esplosione di sapori, profumi, cultura e tradizioni.

Oltre 60 bancarelle animeranno la mostra mercato di prodotti tipici – alimentari (salumi, formaggi, miele, pane e prodotti da forno, dolci, confetture, frutta e verdura, vini, riso uova, olio …), agricoli (piantini da orto, fiori e piante ornamentali, ), e di manufatti artigianali.

Accanto alle moderne attrezzature da giardinaggio faranno bella mostra trattori e macchine agricole d’epoca, è inoltre prevista una mostra di vespe d’epoca dei vespa club alfieri di Asti.

Sullo sferisterio di tamburello a muro sarà allestita una fattoria dedicata a cavalli e asinelli dove i bambini potranno provare a cavalcare e conoscere gli asini.

Altre sorprese per i più piccoli con lo spettacolo di animazione di Marick, giocoleria, bolle di sapone, spruzzate di magia, mangia/sputafuoco e uno scivolo gonfiabile.

Un affascinante viaggio tra i ricordi della vita contadina passata con rappresentazione di antichi mestieri e ricostruzioni storiche sarà offerto sulla scalinata N. Sauro e nei sotterranei del castello che ospitano il museo etnografico ‘l Ciar.

Nei giardini, tra le storiche aiuole di bosso e tasso, saranno esposte le opere di pittori, scultori e ceramisti locali mentre nel salone verde del castello si potrà visitare la mostra “Scorci di Castell’Alfero” di Mauro Gonoggia.

Nel salone rosso del castello sarà visitabile la mostra di biciclette d’epoca “La bela rusnenta, sudor, pover e tenaccio” di Marco Bolle.

Nel pomeriggio nelle sale del castello incontri con 3 romanzieri locali: Franca Garesio Pelissero autrice di “La straordinaria vita di Maria Luigia”, Cristina Abozzi scrittrice di “La signora del vento”, Carlo Borgna creatore di “L’odissea di un bambino”.

Gli interventi musicali saranno offerti da Le voci del Piemonte che nel pomeriggio si esibiranno in concerto.

Presso lo stand della Pro Loco di Castell’Alfero possibilità di assaporare i migliori piatti della tradizione culinaria piemontese accompagnati da vini provenienti dalle nostre terre.

Servizio navetta dai parcheggi dei piazzali di Castell’Alfero Stazione verso il centro storico per tutto il giorno.