Quantcast

Riscontri positivi per il corso di italiano a Nizza Monferrato

Sono 14 le donne che hanno partecipato positivamente al corso di italiano promosso dal C.P.I.A. di Asti realizzato presso il Foro Boario di Nizza Monferrato messo a disposizione da parte dell’Amministrazione Comunale.

In occasione di questo importante risultato raggiunto, il 23 marzo, presso i locali del Consorzio C.I.S.A. – ASTI SUD, le partecipanti hanno ricevuto un attestato in una cerimonia a cui hanno presenziato il Presidente Dott. Massimelli, il Direttore Dott. Occhiogrosso ed alcuni operatori dell’Ente, l’Assessore del Comune di Nizza Monferrato all’Istruzione, Cultura, Servizi Socio Assistenziali Sig.ra Quaglia, la Vice Preside del C.P.I.A. Dott.ssa Pavone e tre insegnanti che hanno collaborato per la realizzazione del percorso.

Il percorso formativo nasce dalla richiesta di molte delle stesse donne che l’hanno poi frequentato, le quali hanno già partecipato ad un precedente corso realizzato sempre dal C.P.I.A. presso la sede del C.I.S.A. – ASTI SUD, alla fine del 2017.

La realizzazione di tali percorsi formativi, frutto di una significativa collaborazione territoriale, è stata richiesta dal Consorzio per supportare alcune beneficiarie del Progetto S.I.A. (Sostegno per l’Inclusione Attiva) ora denominato R.E.I., nei processi di integrazione territoriale.

Al termine dell’incontro ed a seguito della richiesta di molte di loro di discutere circa nuove opportunità di integrazione con la comunità territoriale ospitante, è stata prevista la realizzazione di ulteriori occasioni di confronto tra le beneficiarie e gli operatori del Consorzio.