Quantcast

Provincia di Asti, Gabusi: “Per ora nessuna criticità particolare dalla rete viaria provinciale”

Le condizioni meteo di queste ore stanno mettendo a dura prova la tenuta delle strade provinciali, soprattutto nel sud astigiano dove la neve ha già cominciato a cadere nel pomeriggio di sabato.

“La situazione, al momento, pur con tutte le difficoltà del caso dovute al clima rigido non presenta particolari criticità – ha affermato il presidente della provincia Marco Gabusi – i mezzi antineve sono già passati per la salatura delle strade questa mattina: stiamo approfittando delle ore di sole per continuare le operazioni su tutta le rete viaria”.

In tutto sono una cinquantina i mezzi impegnati nelle operazioni invernali sulla rete stradale provinciale: al momento, l’unica strada non percorribile è un tratto della provinciale all’interno del territorio comunale di Fontanile, ma è già stata predisposta una viabilità alternativa.

Criticità sono segnalate sulla provinciale 229, nel comune di Sessame, ai confini della provincia verso l’Acquese, a Rocchetta Palafea e a Castel Rocchero, come si può vedere nelle foto. Si tratta di tratti perlopiù scoscesi dove i lavori di sgombero neve sono difficoltosi.

“Le operazioni di queste ore sono state rese più difficili dal gelo – ha concluso il presidente (sua la delega anche alla viabilità) che continua a sovrintendere il lavoro degli uffici – a una certa temperatura il sale non opera sull’asfalto, e quindi bisogna aspettare le ore più calde della giornata per procedere allo spargimento”.