Quantcast

Poste Italiane: inaugurato a Canelli il nuovo centro di distribuzione postale

Tecnologia all’avanguardia per assicurare il migliore servizio di lavorazione e consegna della posta. E’ stato inaugurato oggi a Canelli il nuovo Centro di Distribuzione postale. Situato in Via Cassinasco 25, il Centro dispone di strumenti di nuova generazione che permetteranno soprattutto di valorizzare il lavoro degli addetti.
Nel Centro lavorano 74 tra portalettere e operatori interni per un bacino di competenza che servirà complessivamente 43 comuni suddivisi in 51 zone di recapito.
Tutti i portalettere sono dotati di palmare e con i loro terminali potranno gestire la corrispondenza ordinaria e a firma in maniera veloce e tracciata portando a domicilio una serie di servizi postali e di pagamento sia per i privati che per i professionisti.

A presentare i nuovi locali sono intervenuti il Sindaco di Canelli, Marco Gabusi e il Sindaco di Nizza Monferrato, Simone Nosenzo accolti da Simone Cascapera, Responsabile di Poste Italiane dell’Area Nord Ovest di Posta-Corrispondenza e Logistica.
Presenti per l’Azienda anche Giovanni Vassallo, Responsabile Area Manager 2 e Pietro Salemi, Responsabile di Tutela Aziendale. Il nuovo centro di distribuzione ha ricevuto la benedizione di Don Mario della Parrocchia del Sacro Cuore.
Grazie al palmare e al pos, di cui sono muniti, gli addetti al recapito sono in grado di offrire a domicilio anche una serie di servizi a valore aggiunto come il pagamento di bollettini postali, l’accettazione di raccomandate free e pacchi free e spedizioni in consegna con contrassegno, il postino inoltre consegna le patenti e le carte d’identità. Il cliente può pagare da casa o dal posto di lavoro, nello stesso momento in cui avviene la consegna della corrispondenza o pacco, tramite carta Postamat, Postepay o utilizzando le carte di debito del circuito Cirrus/Maestro.
I punti fondamentali e qualificanti di questo nuovo Centro sono la riunificazione del servizio che consente in un’unica struttura di gestire le risorse e i processi per una sempre più efficiente organizzazione e per un servizio di distribuzione più veloce e sicuro. Attraverso la nuova struttura distributiva della corrispondenza, Poste Italiane si propone di migliorare ancor più la qualità del servizio e dei tempi di consegna.