Quantcast

Asti, per il ciclo “C’è chi scrive” della Cgil Spi, Carlo Borgna presenta “L’Odissea di un bambino”

Proseguono gli incontri culturali organizzati dalla Cgil Spi di Asti in collaborazione con la Biblioteca Luigi Viola.

Dopo la rassegna “Vieni avanti Creativo”, dedicata all’arte, quest’anno protagonisti saranno i libri con “C’è chi scrive”, una serie di appuntamenti fra letteratura, parole e musica dedicati agli autori astigiani.

Sabato 4 novembre, alle 16.30, verrà presentato il libro “L’Odissea di un bambino”, di Carlo Borgna (Lorenzo Fornaca Editore).

Ricostruendo, attraverso ricordi e fotografie, la storia vera del padre Aldo, l’autore racconta una vicenda drammatica, che vede un bambino farsi uomo attraverso dolorose esperienze, scontando il marchio di “illegittimo”, alla continua ricerca di una madre che lo aveva abbandonato. Dopo una lunga serie di avventure e peripezie conquisterà infine la sua dignità e identità di uomo; una vera “Odissea” come dice il titolo dell’opera. Cornice di questa odissea sono le cascine, le vigne, le chiese di campagna, un castello, una valle resa incantata dagli occhi di due “masnà” che giocando la popolano di cavalieri ed eroi.

Il libro rientra nel filone delle pubblicazioni dell’editrice astigiana SE.DI.CO, che ha pubblicato una serie di opere grandi e piccole, tutte animate dal desiderio di far conoscere l’Astigiano e il Monferrato.

Sarà proprio l’autore, pensionato delle Ferrovie dello Stato, appassionato collezionista di documenti antichi e ricercatore di storia patria, a presentare il libro, in un incontro arricchito dalle letture di Anna Grazia Diaferia e Rosalba Gentile e dagli intermezzi musicali di Elio Sesia.

La presentazione si terrà nella Biblioteca Viola di corso Alessandria 77.