Quantcast

Le Rubriche di ATNews - Comunicare la bellezza

Si chiude il settembre astigiano: Douja, Arti e Mercanti, Palio e Sagre guardano al futuro fotogallery

Si è chiuso il settembre astigiano, che ha visto schierati tutte le punte di diamante della nostra offerta turistica: Douja d’Or, Festival delle Sagre, Palio ed Arti e Mercanti.

Un bilancio tutto sommato positivo, ma che sicuramente raccoglie molte sfide per il prossimo futuro.Incominciamo dal salone enologico della Douja d’Or, per bocca del presidente della Camera di Commercio di Asti Renato Goria “straordinario nella sua normalità”. Quest’anno sono stati assegnati 48 Oscar e premiati 299 etichette che hanno superato gli 87/100 .

Il Festival delle Sagre ha dovuto invece fare i conti con il maltempo del sabato sera e con le straordinarie misure di sicurezza che hanno visto blindare il villaggio gastronomico di piazza Campo del Palio. Per la prima volta via i bicchieri di vetro e barriere anti camion all’ingresso della piazza. Ciò nonostante le pro loco hanno fatto il pieno di pubblico durante la giornata di domenica.

E’ un Palio che guarda ai prossimi cinquant’anni quello che traccia il bilancio dell’edizione 2017, vinta da San Lazzaro. L’edizione, costellata dal dubbio sull’utilizzo o meno dei cavalli purosangue, ha visto sicuramente un incremento del numero dei biglietti, ma come ha ricordato lo stesso sindaco Maurizio Rasero, bisogna pensare al futuro. All’ordine del giorno, lo spostamento di data alla prima domenica di settembre e una Festa più aperta a tutta la città.

Pienone anche per Arti e Mercanti, che dopo aver rischiato la chiusura, ora deve guardare a nuovi spazi: suggestiva, per esempio, l’ipotesi di allargare la manifestazione a piazza Cattedrale.

 

Il Progetto “Comunicare la Bellezza: Narrazione Digitale dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato” è realizzato grazie al contributo di:

Regione Piemonte

Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato

Cooperativa della Rava e della Fava

Il Progetto ha ricevuto il Patrocinio di:

Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato

Comune di Asti

Comune di Vaglio Serra

Provincia di Asti