Quantcast

A Moncalvo si inaugura la mostra “Nanni” dedicata a Giovanni Buschini

In settimana inaugurerà a Moncalvo la terza mostra periodica del 2017 presso le sale del piano superiore del Museo Civico di Moncalvo.

Dopo l’esposizione dedicata a Giorgio Piacenza “Dassu” arrivano le opere di Giovanni Buschini, pittore vissuto fra il 1924 e il 1992, autore di opere definite simbolico-surreali e “capaci di “reinventare una forma o un sentimento legato all’esistenza umana”, come sottolineato dal giornalista Angelo Mistrangelo.

Proprio a Moncalvo l’artista astigiano viene organizzata in suo onore la prima ampia antologica: la mostra dedicata a Giovanni Buschini dal titolo “Nanni” sarà inaugurata dinanzi la stampa e platea di invitati venerdì prossimo 4 agosto, alle 17, nella Sala Lettura della Biblioteca, e durerà dal 5 agosto sino a domenica 1 ottobre. La presentazione sarà a cura di Giuseppe Prosio, Giuliana Romano Bussola e Sefora Spaccamonte, moderati dal presidente di Aleramo onlus Maria Rita Mottola. Poi da sabato 5 agosto cominceranno le visite aperte al pubblico nel fine settimana.

Ispirato da artisti del calibro di Laretto, Piccardo, Toniato e dall’amicizia con Mario Tozzi, l’astigiano Buschini forse non è stato finora conosciuto fuori dai confini astigiani ma è ritenuto “un pennello di grande intensità espressiva assolutamente degno di essere portato all’attenzione dei visitatori e della critica”. Per tali ragione Aleramo onlus lo ha selezionato per la terza esposizione del 2017 presso il Museo Civico. La sua vita e opere verranno illustrate anche attraverso la stretta collaborazione con i nipoti Sefora e Giuliano.

Il critico d’arte Giuliana Romano Bussola così descrive la tecnica pittorica di Buschini: “Il paesaggio, costantemente presente, ingloba fondendoli empaticamente personaggi della quotidianità, artisti di strada, giocatori di tennis, mendicanti, gente anonima che passeggia per vie sia astigiane che parigine, che portano dentro ai quadri la vita autentica. Soprattutto è attratto dai musicisti che ispirano dipinti quali “la Ruelle Jazz Band”,”Rytme”,”il chitarrista”,”contrabbasso e clarinetto”.

La mostra di Giovanni Buschini, unitamente alle sale che ospitano la collezione permanente del Museo Civico di Moncalvo resteranno aperte al pubblico anche durante l’intero mese di agosto, ogni Sabato e Domenica, con il seguente orario: 9.30-12.30 e 14.30-19. Per gruppi di almeno 10 persone è possibile prenotare la visita anche in settimana ai seguenti recapiti: tel. 327 7841338 – info@aleramonlus.it.