Quantcast

Domenica parte da Asti il Campionato Italiano di Ciclismo, avvertenze per la viabilità in tutta la provincia

Grande ciclismo con il Gran Piemonte domenica 25 giugno in provincia di Asti.

L’omonima gara partirà da Asti diretta a Ivrea, riservata alla categoria professionisti e valevole per i campionati italiani di ciclismo su strada. La partenza avverrà da piazza Alfieri alle ore 11.55.

In considerazione della natura della competizione, del folto numero di concorrenti e di auto al seguito sarà precluso il transito e la sosta sull’area interna della piazza fin dalle ore 04 della mattina per l’allestimento delle strutture, e dalle ore 07.00 su tutta l’area esterna.

Anche lo sbocco del Corso Dante sul corso Alfieri sarà conseguentemente interdetto a partire dalle ore 07.00.

I ciclisti percorreranno corso Alfieri, corso Torino e corso Ivrea. Il corso Alfieri dovrà quindi essere reso libero da ogni ingombro. Si provvederà pertanto a spostare gli elementi di arredo di intralcio e gli spazi dehors dovranno essere disallestiti nella mattinata a partire dalle ore 8.

La viabilità lungo il percorso, precisa la Polizia Municipale, sarà vietata a partire da mezzora prima la partenza e fino al transito completo dei concorrenti (per Asti città indicativamente dalle ore 11.20 alle ore 12.10). Nella stessa fascia oraria sarà altresì interdetto l’accesso sul corso Alfieri, corso Torino e corso Ivrea da tutte le vie laterali.

Il percorso di gara, oltre ad Asti, interesserà anche i Comuni di Settime, Chiusano d’Asti, Cossombrato, Camerano Casasco, Montechiaro d’ASti, Cortanze, Piea, Piovà Massaia, Cerreto d’Asti, Passerano Marmorito, Aramengo e Cocconato d’Asti.

Nell’occasione la Prefettura/UGT di Asti ha disposto, per il suddetto percorso, la chiusura al traffico dei veicoli mezz’ora prima del passaggio della corsa, nei due sensi di marcia, a partire dalle 11,30, con riapertura della circolazione ad avvenuto transito di tutta la carovana.