Quantcast

Asti, domenica arriva Hastagems, mostra di minerali, gemme e cristalli

Da domenica prossima, 11 giugno, nell’ex chiesa del Gesù a Palazzo del Michelerio saranno protagonisti minerali, gemme, cristalli, ma anche gioielli etnici, insetti e farfalle.

La mostra, sotto l’egida del Parco Paleontologico Astigiano, resterà aperta a curiosi e appassionati dalle 9 alle 19 con ingresso libero.

La gamma dell’offerta è ampia: i minerali (da collezione, da cristalloterapia, rari) saranno protagonisti con pietre tagliate, meteoriti, insetti e farfalle. Non mancheranno fulguriti, marcasiti, eoliti, formazioni silicee provenienti dal deserto.

Un altro richiamo sarà costituito da gioielli etnici, statuette bronzee Dogon (Mali), bijoux in pietre dure (collane, bracciali, anelli, orecchini, ciondoli).

Proposta per il quarto anno consecutivo al Michelerio, Hastagems riserverà uno spazio anche ai fossili dell’Astigiano: il Parco Paleontologico metterà, infatti, in visione una ventina di reperti già fatti conoscere in rassegne temporanee dentro e fuori il Piemonte, ma mai esposti in città. Un’occasione in più per un incontro ravvicinato con ciò che il Mare Padano ha lasciato, con grande generosità, dietro di sé.

Durante la giornata sarà possibile visitare il Museo Paleontologico, con l’acquario preistorico attivato un anno fa proprio in occasione di Hastagems, e la mostra “Cetacea – Atlante immaginario di balene e altri animali” di Sergio Brumana. Orario: 10-13/16-19.