Quantcast

Viatosto: primo appuntamento con la nuova edizione di “InCanto sacro”

Primo appuntamento con la nuova edizione di “InCanto sacro”, la rassegna dedicata alla musica corale ideata e organizzata dall'Idilim, l'Istituto Diocesano Liturgico-Musicale di Asti.

Domenica 4 giugno, alle 21, nella chiesa di Viatosto si esibirà l’ensemble Haec Dies di Alba diretto da Ezio Aimasso in un concerto dedicato alla Vergine Maria e a cui prenderà parte anche il Coro della Diocesi di Asti.

Haec Dies è formato da dieci elementi provenienti da diverse esperienze musicali accomunati dalla passione per il canto gregoriano. Attivo da alcuni anni, si è dedicato allo studio del repertorio tradizionale e delle fonti manoscritte per acquisire le qualità tecniche e culturali necessarie ad un approccio consapevole ed aggiornato. Ha collaborato con l’orchestra B. Bruni di Cuneo nell’esecuzione dello Stabat Mater di Pergolesi e con il coro dell’Università degli Studi di Torino, diretto dal maestro Sergio Pasteris, per la realizzazione del cd Compositori in Piemonte.

L’obiettivo della rassegna “InCanto sacro”, la cui direzione artistica è affidata a Manuela Avidano, è quello di far amare il canto quale straordinaria forma di espressione e manifestazione di fede dei credenti in Cristo, e di far conoscere lo sterminato e prezioso repertorio sacro.