Il canellese Luca Pio è il neo Presidente dei Giovani Chirurghi Pediatrici Europei

Il sindaco di Canelli Marco Gabusi ha incontrato nei giorni scorsi il canellese Luca Pio, neo Presidente dei Giovani Chirurghi Pediatrici Europei.

Più informazioni su

Il trentaduenne è stato eletto il 18 maggio nell’Assemblea Generale tenutasi a Cipro e l’ha comunicato al Primo Cittadino che, oltre alle congratulazioni, l’ha voluto incontrare personalmente.

Luca Pio, nato ad Asti il 30 ottobre 1984, cresciuto a Canelli e diplomato in Viticoltura ed Enologia ad Alba si è laureato in Medicina e Chirurgia a Genova con il massimo dei voti (110 e lode) con una tesi sulla chirurgia mini-invasiva per il trattamento dei tumori pediatrici, formatosi all’Istituto Giannina Gaslini presso il Professor Girolamo Mattioli e specializzato in Chirurgia Pediatrica con il massimo dei voti con una tesi sulla chirurgia robotica pediatrica.

Chirurgo pediatra presso l’Hôpital Necker Enfants Malades da Novembre 2015 con fellowship in chirurgia oncologica pediatrica e ruolo clinico-universitario presso l’Università Paris Descartes (Université Sorbonne-Paris-Cité).

Autore di pubblicazioni scientifiche internazionali con particolare interesse nella ricerca clinica riguardante la chirurgia oncologica pediatrica.

Membro della Società Europea di Chirurgia Pediatrica e membro dell’executive board del committee chirurgico del Network Europeo sul Neuroblastoma della Società Internazionale di Oncologia Pediatrica.

“L’ennesima dimostrazione che anche partendo da una piccola cittadina del sud Piemonte, se si hanno capacità e determinazione, si può arrivare a raggiungere obiettivi ambiziosi – ha affermato con orgoglio Gabsi – Per tutta la città è motivo di grande orgoglio con la consapevolezza che, vista la giovane età, sarà solo il primo di numerosi successi”.

Più informazioni su