Quantcast

Presentato il Rapporto del Centro Studi e Ricerche di “Itinerari Previdenziali” con oggetto “Il bilancio del sistema previdenziale italiano”

Il Quarto Rapporto curato dal Centro Studi e Ricerche di “Itinerari Previdenziali”, presentato recentemente alla Camera dei Deputati e avente per oggetto “Il bilancio del sistema previdenziale italiano. Andamenti finanziari e demografici delle pensioni e dell’assistenza per l’anno 2015”, fornisce una serie di informazioni e di dati di sicuro valore che ci aiutano a capire la situazione reale del welfare in Italia.

Più informazioni su

Con estrema chiarezza e in modo critico, aggiunge Confartigianato Asti, esso delinea il quadro della previdenza in Italia vista nella complessità delle varie Gestioni in cui si compone l’Inps, abbracciando anche altri Fondi o Casse previdenziali pubbliche e private, ma svolge le sue considerazioni anche su altre istanze del sistema welfare fino considerate sempre a parte, quali l’assicurazione infortuni, le prestazioni a sostegno del reddito, il sistema sanitario, l’assistenza sociale, il welfare locale.

Grazie a questa visione complessiva si possono fare alcune considerazioni originali che dovrebbero essere tenute in debito conto dai politici e dai legislatori e che sfatano alcuni luoghi comuni, quali ad esempio che il bilancio del sistema previdenziale è negativo e che l’Italia spende meno degli altri Paesi europei per il welfare.

Il Sistema Confartigianato Asti (Confartigianato Imprese, il Patornato Inapa e il Sindacato Pensionati Anap) ha estratto in sintesi il Rapporto in parola, che si compone di ben 150 pagine, clicca qui per leggere la sintesi.

Più informazioni su