Quantcast

Moasca, sabato 19 l’incontro di studio sulla Cimice asiatica Halvomorpha halvs

Nella Sala Convegni del Castello di Moasca, sabato 19 novembre alle ore 10.00, si terrà l’incontro di studio sulla Cimice asiatica Halvomorpha halvs.

Adulto di Cimice asiatica Halyomorpha halys, particolarmente dannosa al nocciolo, la Cimice asiatica Halyomorpha halys è un insetto originario dell’estremo Oriente, appartenente alla famiglia Pentatomidae. Nel 1998 è stata introdotta accidentalmente negli Stati Uniti, divenendo attualmente un fitofago responsabile di danni, anche seri, a diverse specie di fruttiferi (soprattutto Rosaceae) e di orticole (in particolare Leguminosae e Solanaceae).

Dal 2012 H. halys si è rapidamente diffusa anche in Nord Italia. In Piemonte le segnalazioni della Cimice asiatica sono state numerose comprendendo oggi ampia parte del territorio regionale. Il Nocciolo rappresenta una delle colture predilette dalla Cimice asiatica che può compromettere le produzioni, anche da un punto di vista qualitativo. La ricerca in campo entomologico è attiva per approfondire aspetti quali la diffusione dell’insetto e la sua dannosità sulle diverse colture agrarie nell’ottica di definire le strategie di lotta più efficaci e sostenibili e nel contempo attente alla salute umana e ambientale.

Allo scopo di approfondire la conoscenza di questo nuovo fitofago, YOrdine dei Dottori agronomi e Dottori forestali della Provincia di Asti ha ritenuto utile organizzare un apposito momento di studio, facendo riferimento a contributi di ricercatori, tecnici, professionisti ed operatori del settore con particolare attenzione alla coltura del nocciolo.

Per maggiori informazioni: www.agronomiforestaliasti.org – info@agronomiforestaliasti.orginfo@org