Quantcast

Incisa Scapaccino, scavi abusivi in area protetta, due denunciati

Il Comando Stazione Forestale di Nizza Monferrato ha constatato nei giorni scorsi la realizzazione, nel Comune di Incisa Scapaccino, di un intervento di scavo e riporto di terreno in un'area soggetta a vincolo idrogeologico e paesaggistico, in assenza di alcuna autorizzazione.

Più informazioni su

I lavori hanno interessato una superficie di oltre 2000 mq compresa nella fascia di rispetto del Rio Val Marzano, tutelata come bene paesaggistico, nonché nelle aree più facilmente esondabili dello stesso rio.

L’assenza di autorizzazioni comporta, oltre al possibile danno al paesaggio, l’impossibilità di attenersi, nell’eseguire i lavori, a prescrizioni e limitazioni che di norma vengono impartite al fine di minimizzare il rischio di erosioni superficiali e smottamenti.

Il committente e l’esecutore materiale dell’intervento sono stati denunciati per violazione al Codice Urbani sulla tutela del paesaggio ed alla normativa edilizia; sono stati inoltre sanzionati amministrativamente per l’inosservanza alla normativa sul vincolo idrogeologico.

Più informazioni su