All’Informagiovani per studio, lavoro o volontariato all’estero

Sono sempre di più i giovani che vogliono arricchire il proprio curriculum con un’esperienza di studio, lavoro o volontariato all’estero. All'’Informagiovani della Città di Asti  si possono avere informazioni su bandi, offerte, iniziative volte a favorire la mobilità transnazionale.

Più informazioni su

E’ previsto lunedì 9 maggio un incontro per tutti coloro che fossero interessati a sfruttare l’opportunità di svolgere tirocini in paesi europei per 16 settimane, attraverso il nuovo bando V.A.L.E. (Vivere, Apprendere, Lavorare in Europa).
Il bando V.A.L.E. è alla sua seconda edizione e ha visto lo scorso anno una grande partecipazione da parte di giovani. Si rivolge a ragazzi tra i 18 e i 35 anni, disoccupati, residenti in Piemonte e offre l’opportunità, se selezionati, di svolgere tirocini non retribuiti di 16 settimane in un paese partner tra Francia, Spagna, Ungheria e Gran Bretagna.

Il progetto, finanziato dal Fondo sociale europeo, non avrà nessun costo per i ragazzi che vedranno coperte tutte le spese di vitto e alloggio, trasporti, assicurazione e viaggio di andata e ritorno verso il paese di destinazione. Proprio per dare maggiori informazioni ai ragazzi interessati a partecipare al bando, lunedì 9 maggio dalle 15.00 alle 18.00 sarà presente all’Informagiovani di Asti in piazza Roma 8 l’operatrice Mara Costanzo che si occupa del progetto: tutti coloro che si presenteranno in ufficio nell’arco del pomeriggio potranno avere un colloquio con l’operatrice e approfondire le modalità di candidatura, le attività previste dal progetto e tutto ciò che può essere utile sapere.

Più informazioni su