Quantcast

Il programma delle cerimonie del 25 aprile dell’Anpi di Asti

Anche quest’anno l’ANPI di Asti ha contribuito in modo determinante, insieme all’Istituto per la Storia della resistenza e della società contemporanea di Asti, al programma delle cerimonie organizzate dal Comune di Asti in occasione del 25 Aprile, 71.mo anniversario della Liberazione.

Giovani esponenti dell’Associazione di Asti leggeranno infatti alcune testimonianze di condannati a morte, sia alla commemorazione presso il Sacrario del Cimitero (a cui seguirà un breve momento di ricordo sulla tomba di Francesco Rosso “Perez”, primo presidente dell’Anpia astigiano), ai a quella presso il cippo dei Partigiani dei Giardini pubblici.

Al termine del corteo che sfilerà per le vie del centro cittadino, recando un omaggio floreale al Monumento ai Caduti di piazza I Maggio, e si concluderà in piazza San Secondo, saranno poi alcune giovani donne antifasciste astigiane a leggere testimonianze della presenza femminile nella Resistenza e nella battaglia per il voto alle donne di cui ricorre quest’anno il settantesimo anniversario. La manifestazione, accompagnata dall’esecuzione di alcuni brani musicali d’epoca, sarà chiusa dall’intervento del sindaco di Asti, avv Fabrizio Brignolo.