Asti: ancora aperte le iscrizioni per i corsi di baby sitter e tutor di quartiere

Data la crescente domanda di personale domestico, badanti e baby sitter da parte delle famiglie, anche ad Asti, dal 2 febbraio, presso la sede dell'Università di Asti, inizierà un corso rivolto ai lavoratori e alle lavoratrici del settore domestico, grazie alla collaborazione di Obiettivo Famiglia/Federcasalinghe con il Comune di Asti e l'Associazione Ebincolf/Domina che tutela la famiglia nel suo ruolo di datore di lavoro.

Più informazioni su

Il corso, completamente gratuito, prevede 40 ore di lezione e sarà un’opportunità per gli aspiranti lavoratori di acquisire competenze nell’ambito delle professioni domestiche e dell’assistenza ad anziani autosufficienti. Al termine del corso, che si avvale della consulenza di Marina Balbo, psicoterapeuta del Centro Studi e Ricerche Victor Meyer di Asti, verrà rilasciato ad ogni corsista un attestato che servirà a qualificare il proprio curriculum.

Coordinati dalla Presidente Provinciale della Federcasalinghe/SOS Famiglia di Asti Nicole Piccione, dalla psicologa Ludovica Porani e dalla giornalista e addetto stampa Mariella Lentini con la collaborazione di Piera Marchese, i corsi di formazione sono appoggiati dal Sindaco di Asti Fabrizio Brignolo, dall’Assessore al Lavoro Marta Parodi e dal Presidente del Consiglio Comunale Maria Ferlisi che hanno creduto sin dall’inizio nella validità dell’iniziativa.

I corsi di formazione, presentati nei mesi scorsi ad Asti dalla Presidente Nazionale Federcasalinghe Federica Rossi Gasparrini, hanno riscosso grande successo sia tra gli iscritti, sia tra i docenti che hanno subito aderito con entusiasmo: Anna Sciò (Presidente Nazionale Domina/Ebincolf), Giorgio Calabrese (medico dietologo), Ilaria Bosticco (medico chirurgo), Erika Viotti (psicoterapeuta), Sergio Signorelli (educatore psichiatrico), Caterina Carpanzano (tecnologa alimentare), Paola Boido (assistente sociale), Michela Cavallotto (infermiera), Mariella Ragusa (operatore socio sanitario), Arianna Doglione (addestratrice cinofila), Daniela Orefici (INAIL).

I formatori metteranno a disposizione le proprie conoscenze ed esperienze all’interno di tre moduli didattici: servizi alla persona; servizi domestici; istituzioni, legislazione e diritto. Nel dettaglio si andrà dalle classiche mansioni come organizzare le pulizie della casa, ai temi più delicati come l’assistenza di una persona anziana o i rischi e pericoli dell’ambiente domestico. Ecco allora che la formazione sarà anche volta a qualificare il lavoro di chi ha quotidianamente a che fare con medici e farmacisti, deve cucinare anche secondo prescrizioni mediche o si trova in presenza di animali da compagnia.

La Presidente Provinciale della Federcasalinghe/SOS Famiglia di Asti Nicole Piccione informa che sono ancora aperte le iscrizioni ai corsi di formazione per baby sitter e tutor di quartiere che verranno raccolte dalla Federcasalinghe di Asti, in Via Goito 12 (presso Ergo), dal lunedì al giovedì, ore 10 – 16,00. Per informazioni Tel. 0141-531745.

Più informazioni su