Trovati in un campo a Villanova d’Asti 21 quintali di rame rubati

Nella serata di ieri, durante un servizio mirato di controllo del territorio, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Villanova d’Asti hanno notato la strana presenza di una persona in un campo.

L’uomo si dava alla fuga dopo aver visto i militari, dileguandosi tra le alte coltivazioni di mais. 

Il sopralluogo del campo permetteva di rinvenire 21 quintali di cavi di rame già sguainati, risultati rubati dalla linea elettrica li vicino, che era stata tranciata.