Tenta rapina in gioielleria a Canelli, titolare mette in fuga i due malviventi

Tentata rapina in una gioielleria di Canelli, con i malviventi messi in fuga dal titolare.

Più informazioni su

 

Sabato, due uomini sono entrati nell’oreficeria in cui erano presenti la titolare e la commessa, appena dopo che il marito della titolare si era allontanato dal negozio.

Dopo i primi istanti, in cui hanno chiesto di vedere alcuni preziosi, i due hanno aggredito le donne: uno dei malviventi teneva ferma con forza la commessa, tappandole la bocca per evitare che urlasse, mentre la titolare veniva immobilizzata dal secondo uomo.

Fortunatamente, il marito non era ancora uscito dal negozio e, accorgendosi di cosa stava accadendo, è riuscito a far scattare l’allarme antirapina e a mettere in fuga i due malviventi.

s.c.

Più informazioni su