Alla ricerca del “Sagre Graal”: i migliori eventi del fine settimana

Aria aperta, sole e una bella sagra fresca di giornata: è questa la ricetta della felicità? Che una mela al giorno togli il medico di torno è ormai un fatto assodato, che felicità si ottenga così ancora non si sa, è un argomento dibattuto solo da qualche migliaio di anni, ma è certo che male non fa, anzi. Quindi dose massiccia di felicità per tutti con sei appuntamenti da non perdere.

Per chi vuole fare un tuffo nella natura e nella biodiversità Dalla vivacità e operosità dei borghigiani sgorga di nuovo rigogliosa la festa della frazione Zolfo di Montafia, sabato e domenica la “Festa della fonte solforosa e delle erbe officinali” sarà tutta da scoprire per la gioia di tutta la famiglia con consulenze di agronomi, laboratori teorico pratici ed un escursione naturalistica tra le strade della frazione.

Per chi ha una generale attrazione per l’ottimo cibo e la cultura Grazzano Badoglio attende i visitatori di Golosaria 2015 con una serie di eventi e manifestazioni da leccarsi i baffi, dalle degustazioni di ottimi vini alle visite guidate agli storici monumenti grazzanesi fino alla la distribuzione della “Zuppa dell’abate” e il taglio della “Torta di Aleramo”.

Per chi tra il sacro e il profano, li sceglie entrambi Domenica 19 aprile l’Associazione Culturale e Turistica Bel Monteu organizza, in collaborazione con Museo della Cattedrale – Diocesi di Alba, “Tra sacro e profano”, itinerario storico-religioso dalle Chiese al Castello di Monteu Roero, visite guidate alla scoperta di importanti beni artistici orgoglio del Roero.

Per chi è goloso, molto goloso, anzi GolosExpo A Montiglio Monferrato si terrà GolosExpo sabato 18 e domenica 19 aprile. Saranno due giorni per veri intenditori e non solo, per chi si vorrà divertire tra piatti della tradizione, musica e cultura di un territorio ricco di vere e proprie chicche storiche ed architettoniche, un itinerario enogastronomico fra i piatti della cucina monferrina a cura delle ProLoco e dei Circoli montigliesi.

Per  chi non ha mai visto un bialbero, non quello della macchina Domenica 19 aprile a Casorzo sarà una giornata ricca di eventi e manifestazioni che coinvolgeranno tutto l’antico borgo del Monferrato in un caleidoscopio di suoni, colori e sapori: tra tutti i baci di Casorzo, la passeggiata al bialbero Gelso-Ciliegio e la visita agli storici Crotin.

Per chi ricorda la Primavera di Praga, conosce la Primavera del Botticcelli ma come la Primavera di Moncalvo A Moncalvo domenica 19 aprile va in scena la Festa di Primavera con il Centro Storico e i portici invasi da mercatini artigianali, stand enogastronomici e laboratori De.Co. Da non perdere i trattori e auto d’epoca con punti ristoro e degustazione, la mostra fotografica e pittorica con tempere di Mario Pavese e le passeggiate in campagna su sentieri bianchi.

Buon fine settimana a tutti e alla prossima!