ATnews

Switch to desktop Register Login

Finanza: sequestrati 3600 prodotti pericolosi per la salute

Prosegue incessantemente l’attività della Guardia di Finanza in materia di sicurezza prodotti, ai fini della tutela della salute dei cittadini.

Nell’ultimo mese, i militari della Compagnia di Asti, della Tenenza di Nizza Monferrato e della Brigata di Canelli hanno condotto numerosi controlli nel capoluogo ed in provincia per accertare eventuali irregolarità nel settore.

In particolare, nel corso degli interventi svolti nei confronti di un negozio di merce varia nonché dei punti vendita astigiani di due note società di moda, le Fiamme Gialle hanno sequestrato oltre 3.600 articoli di bigiotteria unitamente alle confezioni ed i certificati di garanzia.

Tali prodotti, infatti, sono stati rinvenuti sugli espositori, destinati alla vendita, privi delle etichette riportanti in modo chiaramente visibile e leggibile le informazioni minime, quali i dati identificativi del produttore o importatore comunitario, l’eventuale presenza di materiali o sostanze che possono arrecare danno all’uomo, agli animali o all’ambiente.

Si tratta di pearcing, anelli, orecchini, bracciali e braccialetti, collane, gemelli per camicie, ciondoli, fermacapelli ed altri accessori di abbigliamento.

La merce sequestrata, non rispettante i parametri di sicureza imposti dalla normativa sia nazionale sia della Comunità Europea, avrebbe potuto determinare rischi per la salute degli acquirenti.

Le sanzioni amministrative da applicare verranno decise dalle C.C.I.A.A. competenti, destinatarie dei verbali redatti dai finanzieri. 
Torna in alto

Copyright © 2012-2014 - Testata Associata Anso
www.atnews.it è una Testata giornalistica registrata presso il Registro Periodici del Tribunale di Asti al numero 8/2012.
Editore: Associazione Culturale L'Astigiano 3.0
Sede operativa: Polo Universitario Asti Studi Superiori - Area De Andrè - Asti
Tel. +39 328.8521505 - Fax +39 0141.1850374 – info@atnews.it Partita IVA: 01549760054

Top Desktop version