ATNews - Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero -  Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero

Automobilisti in Piemonte: gli astigiani i guidatori più assidui

Più informazioni su

Sono gli astigiani gli automobilisti più fedeli all’uso dell’autovettura negli spostamenti, e anche quelli che macinano più chilometri durante la giornata.

Lo rivela una indagine dell’Osservatorio UnipolSai, basati sui dati forniti dalle scatole nere degli assicurati.
I piemontesi trascorrono 1 ora e 22 minuti al giorno al volante a una velocità media di 31,9 km/h, superiore di 2 km/h rispetto alla media nazionale.

​N​el 2016 è cresciuto notevolmente l’utilizzo dell’auto in Piemonte: i piemontesi l’hanno usata 6 giorni in più rispetto all’anno precedente. In aumento anche i km annui percorsi in regione: circa 180 in più rispetto al 2015.
La provincia in cui si viaggia di più è Asti che conta una percorrenza media di 51 chilometri al giorno mentre a Torino la media si ferma a 42 chilometri al giorno.

Ovviamente, data anche la conformazione della nostra provincia, spesso l’utilizzo della macchina in molte zone è indispensabile. Discorso opposto per Torino, dove invece i mezzi pubblici la fanno da padrone nell’agglomerato urbano.

L’Osservatorio ha rilevato anche alcune abitudini sulla velocità media degli automobilisti: la regione più veloce d’Italia è il Trentino Alto Adige, con una media di 37,5 chilometri orari. La più lenta è la Sicilia con 24,4 chilometri all’ora. In ogni caso, tutte le regioni del Nord Italia offrono un’esperienza di guida superiore e confortevole al resto della penisola.

 

Più informazioni su