ATNews - Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero -  Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero

Asti, Natale a San Rocco per il restauro della chiesa: oggi l’inaugurazione dei presepi napoletani

Più informazioni su

Un calendario di iniziative natalizie per la raccolta fondi.

Questa è “Natale a San Rocco”, la nuova iniziativa nata nel quartiere astigiano per sostenere le opere di restauro della chiesa, attualmente in corso.

Si inizia oggi, giovedì 7 dicembre alle 21, quando in via Lessona 6 sarà inaugurata una mostra di presepi napoletani organizzata dalle associazioni di volontariato Storici, Artisti e Presepisti Astesi e I nuovi Amici di San Martino, con la collaborazione de “La fabbrica dell’oro” e de “Il Talamo di Avidano”. La mostra sarà aperta nei giorni 8-9-10-16-17-23-24 dicembre dalle 16 alle 18,30. Domenica 10 dicembre dalle 11,00 alle 12,30 e il 29 dicembre dalle 19,30 alle 21,30. Per visite straordinarie è possibile contattare il numero 0141320320.

Domenica 10 dicembre, invece, grazie alla collaborazione dell’Assocciazione Fuoriluogo e de “La Pentola Magica” si svolgerà alle 12,30 un pranzo benefico di raccolta fondi al costo di 20 euro (tris di antipasti, agnolotti, guanciotti di maiale e panna cotta). L’intero ricavato sarà devoluto ai restauri.
In concomitanza verrà inaugurata a “Fuoriluogo” via Toti 18, la mostra fotografica “La figura della donna nel presepio- Premio Vincenza Oliva” che vedrà esposte le foto più belle scattate durante il presepe vivente cittadino di domenica scorsa.

Venerdi 29 dicembre alle 19,30 si volgerà ad opera dei Martinrock, la compagnia teatrale del quartiere, la seconda edizione del “presepio vivente napoletano”.

Tutti gli eventi sono tesi alla raccolta fondi, è possibile contribuire anche con elargizioni liberali con un bonifico sul conto IT13P 06085 1030 4000 0000 30164 intestato Parrocchia di San MArtino, per il restauro di San Rocco.

Per informazioni e prenotazioni contattare Mauro Imbrenda al 3803051910

Più informazioni su