ATNews - Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero -  Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero

Successo per “Il bucaneve. Io guerriero ogni giorno”, il video documentaristico di Nuovi Orizzonti

Mercoledì 8 novembre in una gremitissima Sala Pastrone la Cooperativa Sociale Nuovi Orizzonti ha presentato “Il Bucaneve. Io guerriero ogni giorno”, video documentaristico che ha visto protagoniste le persone disabili che vivono presso la Residenza “Il Borgo” di Variglie, Asti.
Presenti molte Autorità locali, il Sindaco Maurizio Rasero, l’Assessore ai Servizi Sociali Mariangela Cotto, gli Enti gestori delle funzioni socioassistenziali, Comune di Asti e Co.ge.sa. , ASL AT e il Provveditorato agli Studi.
Il Presidente della Cooperativa Sociale Nuovi Orizzonti, Ada Bruna Morando, ha aperto il pomeriggio raccontando la storia di un fiore forte e delicato che sa spuntare nella neve e affronta con determinazione le sfide della natura.
Sfide quotidiane sono scritte nella storia delle persone disabili, delle loro famiglie e di quanti attivano percorsi di aiuto. Di questo si occupa la Cooperativa Sociale Nuovi Orizzonti dal 1988 sul territorio astigiano, con progetti mirati alla disabilità, in ogni fase della vita e con forte vicinanza alle famiglie.
Un pomeriggio ricco di spunti e riflessioni, moderato dalla giornalista Renata Cantamessa, vicina al mondo della Cooperazione, culminato con la presentazione del laboratorio “Non solo Teatro” attivato nell’anno 2017 presso la Residenza IL Borgo e con la proiezione del video “Il bucaneve. Io guerriero ogni giorno” che ha raccontato le straordinarie difficoltà e gli straordinari successi di 12 persone disabili.
Grande emozione e lungo applauso.
E la promessa di nuove idee e progetti concreti a favore delle persone disabili. Progetti che, come emerge dalle parole della Responsabile della Residenza Il Borgo, hanno il sapore “di un futuro possibile”, progetti da creare in sinergia con le istituzioni e con le famiglie.