ATNews - Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero -  Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero

Open Day all’Istituto Nostra Signora delle Grazie di Nizza Monferrato

Da 139 anni è un punto di riferimento nell’istruzione per Nizza Monferrato e i suoi dintorni. E’ l’Istituto Nostra Signora delle Grazie di Viale don Bosco, dove da generazioni le famiglie affidano i loro figli dall’età della scuola materna fino al compimento degli studi superiori perché il metodo di studio è da sempre all’avanguardia, sia per la didattica sia nell’utilizzo della tecnologia al servizio dell’apprendimento e grande è l’attenzione alle esigenze di studenti e genitori. I ragazzi si sentono come a casa e questo è fondamentale per una proficua frequentazione delle lezioni e per la loro crescita.
Poiché è già tempo di pensare al prossimo anno scolastico, l’Istituto di Nizza Monferrato sarà aperto in quattro occasioni speciali per far conoscere l’offerta formativa. Sarà possibile incontrare i docenti e visitare gli spazi in cui si svolgono tutte le attività curriculari e non. Ad ogni appuntamento sarà presente un testimonial.
Il primo di quattro Open Day è in programma venerdì 17 novembre.
A partire dalle ore 17 la direzione, gli allievi e gli insegnanti daranno il benvenuto a coloro che vorranno approfittare dell’apertura per valutare l’ambiente di una scuola a misura di studente. Proprio nei giorni scorsi i dati Eduscopio 2017 hanno decretato che l’istituto Nostra Signora delle Grazie è tra le migliori scuole della provincia di Asti, con il migliore Liceo Linguistico.
La scuola si presenterà anche attraverso lo svolgimento di tanti laboratori: tre proposte per ciascun ordine scolastico. E così si volerà nel mondo delle fiabe, si giocherà con l’inglese e si “cinguetterà” con la musica negli spazi della scuola materna; la primaria “andrà in scena” con tre laboratori che puntano a valorizzare anche la vena artistica della scuola, mentre alla secondaria di primo grado si metteranno in evidenza i punti di forza come l’uso di tablet e il perfetto insegnamento delle lingue straniere, felice anello di congiunzione con i laboratori di conversazione in inglese, francese e tedesco proposti dai ragazzi del Liceo Linguistico e loro insegnanti.
L’ospite speciale dell’Open Day di venerdì 17 novembre è l’attrice Giusy Barone, fondatrice della Compagnia Teatrale Stregatti e di PiantemARTE per la quale promuove e produzione spettacoli per ragazzi e laboratori di insegnamento delle arti visive attraverso le tecniche teatrali.
Nella sala conferenze dell’Istituto, a partire dalle ore 18,30, si presenterà con “Schegge di Teatro”, improvvisazioni con studenti e genitori sull’arte dell’interpretazione, perché la recitazione può completare l’offerta formativa ma può anche aiutare a superare falsi limiti, come la timidezza.
Sarà un bel fine pomeriggio, intenso in tutti i suoi momenti. Agli intervenuti la direzione della scuola riserva un omaggio personalizzato. Per le famiglie, che nell’occasione formalizzeranno l’iscrizione dei propri figli al prossimo anno scolastico, sarà riservato uno sconto del 10% sulla quota. Al termine dell’Open Day, si potrà visitare anche il caldo ambiente del “sottopalestra” dove i ragazzi si ritrovano per una partita a biliardino o nelle pause tra una lezione e l’altra: da qui si accederà al salone mensa per l’ultimo momento della giornata, un’Amatriciana da gustare insieme per concludere in convivialità un incontro tra la scuola e le famiglie del territorio.
Il successivo Open Day si terrà sabato 2 Dicembre dalle ore 10. L’ospite sarà il dott. Gianmaria Alborino, nutrizionista, che si intratterrà con i ragazzi e i loro genitori su un tema molto importante, “Le sane abitudini alimentari”.
La Preside ed il corpo docente sono naturalmente a disposizione anche per incontri su appuntamento in altri momenti: c’è tempo fino al termine di gennaio per fare una scelta importante per il futuro dei propri figli.
Per info: 0141 1806139- 0141 1806606 preside@scuolanizza.it