ATNews - Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero -  Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero

Asti, sabato presidio sindacale davanti all’Istituto Castigliano

Le segreterie provinciali FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola e SNALS Confsal promuovono un presidio, sabato 18 novembre, dalle 11 alle 13, davanti all’Istituto Castigliano di Asti, lato via Alexander Hope vicino alla Torre Troyana nell’ambito dell’iniziativa unitaria Cento appuntamenti per la Scuola.

Obiettivo dei sindacati: porre in evidenza la necessità di un forte rilancio di attenzione e investimento sulla scuola pubblica, a partire dalla legge di bilancio.

“La scuola è aperta a tutti e tutte, anche alle nuove italiane e ai nuovi italiani e a chiunque approdi nel nostro Paese, ed è al servizio della persona e della società. – commentano i portavoce Monica Boero, Chiara Cerrato, Luciana Moiso, Assunta Barone – E’ un bene comune che appartiene al Paese, consapevole del compito di educare ed istruire che la società le affida. In questo periodo molte sono state le discussioni emerse nelle assemblee del personale che si sono svolte in tutta Italia e tante le riflessioni personalità riconosciute nel mondo scolastico ed accademico. Vogliamo condividere, non solo con il personale della scuola, ma con la cittadinanza tutta e con il mondo del lavoro il succo degli obiettivi che Organizzazioni Sindacali si pongono e dei valori che condividono: ecco perché nel corso del presidio a tutti gli intervenuti e dai passanti, sarà consegnato, insieme al volantino nazionale, un limone. Per andare al succo della questione”.