ATNews - Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero -  Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero

A Nizza si è presentata l’Unione Commercianti e Artigiani Nicese

Più informazioni su

E’ nata il 25 ottobre e conta già 185 associati.

La nuova Associazione UCAN (Unione Commercianti e Artigiani Nicese) si è formata con l’obiettivo di valorizzare al meglio il commercio di Nizza. 11 i componenti del direttivo, presidenziati da Davide Montanaro, titolare del “Nuovo Yuppies Aperipub” di Via Gozzellini.

Tanti i progetti “in cantiere”, primo fra i quali il “girotondo natalizio”. “E’ una novità che invoglia a conoscere le diverse tipologie di esercizi commerciali nicesi – ha spiegato Laura Alano, portavoce dell’Associazione – tutti i negozi allestiscono una vetrina a tema natalizio e i bambini danno un voto”.

Ciascun bambino avrà una tessera con nomi ed indirizzi dei negozi da visitare. Ogni tappa richiederà un giudizio e il commerciante timbrerà la tessera, periodo di votazione dal 1 al 30 dicembre.

Le tessere complete di tutti i timbri dovranno essere consegnate all’Ufficio Turistico e saranno soggette a sorteggio: assicurato un premio ai 30 bambini estratti.

La “Nizza Card”, dal costo di 5 euro, permette di associarsi alla UCAN, ricevendo una cartina con le attrattive di Nizza e uno sconto da parte dei commercianti associati.

“ A gennaio stileremo un calendario, in collaborazione con l’Enoteca Regionale – ha aggiunto il tesoriere, Silvia Bisoglio, proprietaria del Ristorante Tantì – ci sono tanti progetti. Ad esempio, vogliamo garantire continuità alle manifestazioni esistenti e rendere Nizza totalmente turistica”.

Un concetto importante, quello di media e alta stagione turistica, che invoglierebbe i visitatori a trascorrere più tempo nella cittadina.

“Iniziamo a farci conoscere nel periodo natalizio – ha continuato Davide Montanaro – il Comune gentilmente ci ha riservato 3 casette in legno: una nella piazza di Via Cirio, la seconda in Piazza Dante (stazione) e la terza in Corso Acqui. Saranno i nostri Info Point e penseremo a qualcosa per autofinanziarci. Quest’anno il Comune penserà alle luminarie per tutti gli esercizi commerciali, per il prossimo anno vorremmo raccogliere fondi e finanziare noi questa spesa.”

I membri del direttivo sono: Davide Montanaro, del “Nuovo Yuppies Aperipub” di Via Gozzellini (Presidente), Camilla Vitale Cesa, dell’attività US4 Abbigliamento di Via Pio Corsi (Vice Presidente), Silvia Bisoglio, del Ristorante Tantì di Via Pio Corsi (Tesoriere), Laura Alano, dell’attività Branda Casalinghi e Articoli Regalo di Via Maestra (Portavoce), Stefania Auddino del Bar Cirio di Via Pistone, Maria Lucia Nezi di Yum Ristorante di Via Cordara, Laura Zerbini del Bar San Siro di Via Pio Corsi, Roberta Meraldi di Pizzò di Corso Asti, Antonio Gardino di US4 Abbigliamento di Via Pio Corsi, Giuseppe Impeduglia di Pizzeria Il Vulcano di Via Cirio e Armanda Bisio di Non solo Small di Via Maestra (Consiglieri).

 

Elisa Grasso

Più informazioni su