ATNews - Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero -  Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero

Maurizio Rasero istituisce il “Parlamentino” astigiano foto

I quasi 300 candidati delle varie liste che hanno appoggiato la campagna elettorale di Maurizio Rasero, erano presenti ieri sera al Teatro Alfieri di Asti, per una riunione convocata dal sindaco con i suoi sostenitori.

“Ho pensato di fare questo incontro – ha affermato il sindaco – per non disperdere il patrimonio di energie, emozioni e competenze messo in campo durante la campagna elettorale. Ed è per questo motivo che intendo convocare, con frequenza regolarità, tutti voi per fare il punto di quella che è l’attività della Giunta”.

L’idea dell’attuale Amministrazione è quella di riunire i vari candidati consiglieri in una sorta di “parlamentino” della città, in maniera tale da confrontarsi sui vari problemi all’ordine del giorno ed avere il polso della situazione di quello che accade in città.

“Il conforto delle vostre opinioni è importante per l’attività di questa amministrazione – ha continuato il sindaco – sapere come la pensate sui grandi temi che dovremo affrontare ci farà prendere le decisioni più a ragion veduta. Ognuno di voi ha un’attività, oppure ha un contesto sociale di riferimento: fatevi portavoce di quello che pensano i cittadini che vivono e lavorano con voi tutti i giorni”.

La serata è poi proseguita con la presentazione della Giunta e dei primi progetti portati avanti dai vari assessori.