ATNews - Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero -  Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero

Decima Giornata Nazionale sulla SLA: la Barbera d’Asti per raccogliere fondi

Saranno 300 i volontari dell’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica (AISLA) che domenica prossima, 17 settembre, saranno in oltre 150 piazze italiane per la X Giornata nazionale sulla SLA.

I volontari di AISLA offriranno vino Barbera d’Asti per raccogliere fondi a sostegno dell’assistenza alle persone colpite da SLA e della ricerca scientifica.

La Giornata Nazionale sulla SLA 2017, che sarà presentata dopodomani, mercoledì 13 settembre a Torino, ha “radici” in Piemonte: AISLA infatti è stata sostenuta nell’organizzazione dell’evento nazionale dalla Regione Piemonte, dal Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e dall’Unione Industriale della Provincia di Asti.

I fondi raccolti saranno utilizzati da AISLA, presente sul territorio italiano con 63 rappresentanze territoriali e 300 volontari in 19 regioni, per sostenere e rafforzare le attività gratuite a sostegno delle persone con SLA. Tra queste l’Operazione Sollievo, il progetto che consiste nell’aiutare le persone con SLA con consulenze psicologiche, legali e fiscali gratuite e aiuti concreti per le famiglie in difficoltà.
Fino a oggi con l’Operazione Sollievo, progetto avviato nel 2013, AISLA ha potuto aiutare più di 200 famiglie destinando 450.000 euro raccolti grazie alle donazioni della Giornata Nazionale.

Alla conferenza stampa di presentazione, che si terrà in Regione Piemonte, piazza Cstello 165, alle 12.30, interverranno:
Massimo Mauro, presidente di AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica
Giorgio Ferrero, assessore all’agricoltura, caccia e pesca di Regione Piemonte
Filippo Mobrici,presidente del Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato
Mario Sacco, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti
Paola Malabaila, presidente dell’Unione Industriale della Provincia di Asti.

[Fonte immagine: www.gioia.it]