ATNews - Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero -  Quotidiano online di Asti, Monferrato, Langhe e Roero

Asti: da oggi a scuola, anche col Piedibus

Tutti un po’ scalpitanti questa mattina all’ingresso delle scuole. Primo giorno di un anno scolastico che terminerà il 9 giugno 2018. Gli zainetti pieni, la timidezza che si scioglie nel crocchio dei compagni, lo sguardo attento dei genitori, l’accoglienza ordinata di insegnanti e bidelli. Si comincia.
Se lo ricorderanno in particolare gli alunni della scuola primaria e dell’infanzia Baussano, alle prese col trasloco delle loro classi ai diversi plessi dell’Istituto comprensivo 2 (ex quarto Circolo). Con entrate differenziate per orari e classe, almeno nei primi giorni. alla Cagni, Cavour e Goltieri. L’inizio porta con sé il Piedibus verso la Cagni, si parte alle 7.55 e lo scuolabus verso la Cavour per la scuola dell’infanzia alle 8.40. Per entrambi da piazzale G. Pasta (zona San Rocco).

Il Sindaco Maurizio Rasero, l’Assessore all’Istruzione Loretta Bologna insieme al Dirigente dell’Ufficio scolastico Franco Calcagno hanno fatto visita alle scuole salutando il personale e gli alunni.
Il Sindaco ha espresso fiducia “che il ruolo della scuola abbia a giovarsi di un’organizzazione fatta di persone e di ambienti adeguati alle esigenze e di una Amministrazione capace di interpretarne i bisogni” e come ha ricordato l’Assessore all’Istruzione “che il buon clima registrato oggi sia di buon auspicio per tutti gli attori che la frequentano e le buone pratiche che insieme si potranno avviare”.

(nella foto alla scuola primaria Cagni, l’Assessore Loretta Bologna con insegnanti, genitori e alunni